Commenti: 115
  • #115

    Sari (martedì, 23 ottobre 2018 16:30)

    E infatti ho aperto il sito che forse giorni fa era in manutenzione. Ahahah... cose solite, no? Grazie Sti'.

  • #114

    icasticla (martedì, 23 ottobre 2018 11:09)

    Sari, non è chiuso Anziani! io ci entro tutti giorni (nostalgia? ci sono ancora due o tre nomi validi) riprova!

  • #113

    Sari (lunedì, 22 ottobre 2018 11:31)

    Dopo tanto tempo, questa mattina ho cercato di accedere al sito di anziani, che è stata la nostra casa per tanti anni, trovandolo chiuso. Non esiste più.
    E' un altro pezzetto di vita che se ne va e, un poco mi spiace.
    Buona giornata.

  • #112

    marileti (giovedì, 18 ottobre 2018 10:32)

    Ricopiata da un vecchio messaggio per non morire di nostalgia:
    "Vedi l'attore ed è vero, rivedi nella mente scene di cui tu sei attore e pensi: Oh Dio è come un film! [SM=g7430]

  • #111

    marileti (giovedì, 18 ottobre 2018 10:28)

    Cari saluti anche da me in questo"luogo del cuore" dove il ricordo del suo creatore non morirà, a giudicare da ciò che scrivono gli addetti, MAI

  • #110

    icasticla (mercoledì, 17 ottobre 2018 10:15)

    Come non essere d'accordo con te Antonio...quante volte mi rivolgo a Giuliano come se fosse qui, per chiedergli cosa ne pensa di certe cose, e a volte mi chiedo come reagirebbe lui a questa realtà così lontana dal suo essere. Che piacere leggerti, un caro saluto a tutti.

  • #109

    Sari (martedì, 16 ottobre 2018 23:39)

    Giuliano e la sua innocente “brutalità” ... che felici espressioni sanno trovare la cultura e, soprattutto, l'affetto.
    Ci sono persone indimenticabili ed eterne perchè hanno saputo rendersi indispensabili al cuore ed alla ragione delle persone che l'hanno incontrato. Incontrato per davvero, intendo dire e consola leggere parole come le tue, Ant, forti e delicate allo stesso momento. Ti leggo e sento che m'hai dato voce.
    Buonanotte Ant.
    Buonanotte a tutti.

  • #108

    ant (martedì, 16 ottobre 2018 16:24)

    …………In attesa che venga quel giorno….

    Giuliano, da vero poeta quale era, rivelava attraverso le sue poesie la grande sensibilità e le radici vitali del Suo essere.
    Noi ne abbiamo potuto accertare e apprezzare, tra altro, la innocente “brutalità” con la quale, anche a ragione del Suo vissuto, trattava ed evidenziava fatti e ragioni che lo interessavano o prendevano in esame avvenimenti della vita corrente.
    Lo faceva da vero signore e grande e illuminato artista.
    Vivrà sempre, per questo e non solo, nei nostri più cari e duraturi ricordi.
    Un caro saluto a voi tutti.

  • #107

    icasticla (venerdì, 12 ottobre 2018 14:02)

    Buongioro a tutti!

  • #106

    Sari (venerdì, 12 ottobre 2018 09:23)

    Buongiorno!!!

  • #105

    Sari (mercoledì, 10 ottobre 2018 20:19)

    Non demordere Marileti... giammai.
    Prova a fare così:

    Clicca sul link del tuo sito: https://mariletiracconta.jimdo.com/
    alla pagina che si apre clicca su: "vai alla pagina di accesso" scritto su riga blu in alto a destra.
    alla pagina che si apre clicca su: "password dimenticata?" ----- qui sulla riga bianca "email" scrivi la tua e ti invieranno una nuova password provvisoria che potrai cambiare in seguito.
    Poco dopo, aprendo la casella di posta, troverai la email di Jimdo.

    Fatti aiutare se non ti senti di farlo ma non puoi arrenderti. Coraggio.

  • #104

    marileti (mercoledì, 10 ottobre 2018 20:08)

    Cara Sari, grazie dell'interessamento, ma la password non la ricordo più. L'avevo memorizzata sul vetusto PC che mi ha abbandonata. Me ne farò una ragione, anche se con la perdita di mariletiracconta un altro pezzo della mia vita se n'è andato via.
    Bacetti

  • #103

    Sari (martedì, 09 ottobre 2018 13:31)

    "... chi ha tanto tempo e anche il lusso di sprecarlo". Queste sono parole di un Guccini che osserva il modo di vivere di un anziano di cui sa poco ma che l'incuriosisce.
    Già, il tempo...
    In questo periodo di mancanza di vita lavorativa, intendendo quella che viene retribuita, sento tutto il piacere del non dover rendere conto del tempo che apparentemente spreco in un dolce far poco o nulla.
    Ma è bene sprecare il tempo, anche se nessuno ce lo rinfaccia?
    E il tempo impiegato a sognare ad occhi aperti, è spreco o promotore di energie?
    So cosa risponderebbe un amico nostro...

  • #102

    Sari (domenica, 07 ottobre 2018 20:43)

    Credo, Marileti, che Jimdo abbia sospeso il tuo blog per temuto abbandono ma penso basti aprire la pagina e rimettere la tua password perchè tutto torni visibile.
    Non lasciare https://mariletiracconta.jimdo.com/ per favore.
    Per ricordare come inserire racconti ti aiuterò a segnare su un foglio le manovre da fare e vedrai che non ti sarà difficile.
    Ciao.

    Buona domenica sera a tutti.

  • #101

    marileti (domenica, 07 ottobre 2018 11:24)

    NON HO CHIUSO PROPRIO NULLACARA SARIi. S E L'HO FATTO è STATO PER ERRORE. MA NON FA NULLA PERCHE' NON ERO PIU' CAPACE DI INSERIRE I RACCONTI.
    BUONA DOMENICA A TUTTI

  • #100

    Sari (sabato, 06 ottobre 2018 22:13)

    Molto carino il tuo racconto mitologico, Marileti, grazie.
    Ho cliccato sul tuo sito trovandolo chiuso... hai forse cancellato il "Marileti racconta?" Anche Titti ha chiuso il suo e la cosa mi rende triste.
    Beh, ogni cosa ha un suo tempo...
    Ciao.

  • #99

    Sari (sabato, 06 ottobre 2018 21:59)

    E' bello rileggerti Eli a spero che ogni tanto tu possa trovare un attimo di tempo per salutarci. Quante cose belle fai, oltre a crescere i tuoi cuccioli. Amo la terra ma ce n'è veramente poca nei vasi sul balcone e non basta a far crescere un nocciolo.
    Grazieeeee.

    Ciao a tutti.

  • #98

    eliamino (sabato, 06 ottobre 2018 17:10)

    ciao ica

    piove, niente da fare.

    ciao a tutti

  • #97

    icasticla (sabato, 06 ottobre 2018 11:22)

    Bello rivederti Eliamino! buon lavoro, invidio le tue attività campagnole. Un saluto a tutti.

  • #96

    eliamino (venerdì, 05 ottobre 2018 20:07)

    ...beh, qui tra lavoro, orto, nocciole, e le varie attività dei ragazzi... anzi, solo di Angelica, non si riesce più a fare molto altro.
    Ad esempio domani ho appuntamento presto con un amico, se non piove, per "spazzare i nostri camini" (ci aiuteremo a vicenda). Poi ho le piantine che ho seminato da un pezzo nelle vaschette e le devo mettere a terra. Poi questa sera inizia la sagra e c'è Angelica che partecipa attivamente (sempre alle prove).
    Tanti impegni, tutti belli, forse iniziano ad essere troppi.
    Vi voglio sempre bene!
    ciao

  • #95

    marileti (venerdì, 05 ottobre 2018 18:09)

    sto rimbambendo: l'avevo postato dove ho sempre postato i racconti - in salotto

  • #94

    marileti (venerdì, 05 ottobre 2018 18:06)

    non ricordo più dove ho postato il racconto che si chiama:"Credulità"

  • #93

    Sari (mercoledì, 03 ottobre 2018 07:59)

    Grazie per gli auguri Marileti. :)
    Ora vado di fretta ma poi leggerò volentieri il tuo racconto di cui ti ringrazio.
    Buona giornata a tutti.

  • #92

    marileti (martedì, 02 ottobre 2018 19:55)

    cARE NONNE AUGURI.
    Vado a postare un racconto sperando vi possa dare uno spunto per una narrazione ai nipoti.
    Bacetti sparsi

  • #91

    icasticla (martedì, 02 ottobre 2018 09:09)

    Anche a me piace raccontare storie, ma i miei nipoti cresciuti adesso non si accontentano più di favole...pwnsa Sari, vogliono sapere di quando ero piccola, della guerra, di cose per loro irreali ma che diventano vere perchè vissute da qualcuno che gliene parla...anche questo è bello, anche se mi fa sentire decrepita...il ricordo di chi non è più qui è sempre nel cuore.

  • #90

    Sari (lunedì, 01 ottobre 2018 17:13)

    Sticla, il settembre appena consumato a noi ricorda la scomparsa di due cari amici. Giba il 7 (già due anni senza lui, sigh) e Terry il 28 (e per lei sono 4). Chissà se da qualche parte queste date sono state festeggiate come rinascita.
    Anch'io, come te, sento il bisogno di cose leggere e vorrei, ma non ce la faccio, lasciare la realtà che sempre più mi preoccupa. Fai bene a occuparti di argomenti più consoni alla voglia di leggerezza. E' necessario rispettarsi.

    Ho appena scoperto, grazie a Serena Dandini, un sito di storie raccontate dagli autori... fanno pensare, sì, ma sono belle. Lo si trova qui:
    http://storielibere.fm/

    - Nonna mi racconti una storia? - La nipotina mi chiede ancora di raccontare ma le mie storie non le accendono più lo sguardo come succedeva solo ieri perchè il suo interesse è per i cartoon coloratissimi, con super eroi e super poteri molto diversi da quelli che le nonne possono immaginare. Solo lo scorso anno, nel prato con il cane, ci guardavamo attorno e, scelto il nostro protagonista, costruivamo leggende sul suo conto. Una lei e una io... e il tempo trascorreva ridente. Quanto è lungo un anno per un cucciolo in crescita?
    Credo (voglio credere) che i nostri nipoti avranno sempre bisogno di noi che non siamo la fretta e il dovere e siamo una riserva infinita di affetto.

    Un saluto a Sticla, a Marileti e a chi s'affaccia.
    Antrefrain non passa più da queste vie e neppure Eliamino. Saranno tanto indaffarati ma spero ci vogliano ancora bene.

  • #89

    icasticla (lunedì, 01 ottobre 2018 11:27)

    Sari, lo so quanto impegnano i nipoti a scuola...io purtroppo ormai sono fuori, non mi chiamano più, sono grandi...ma ogni tanto hanno ancora bisogno del mio aiuto. DeLuca piace tantoanche a me, ma i suoi scritti mi mettono tristezza e ora non ne sento la necessità, ho bisogno di leggerezza e leggo cose poco impegnative. Un abbraccio a chi passa...

  • #88

    Sari (domenica, 30 settembre 2018 20:21)

    E viaggiando nel link al mio #83 si possono scoprire tanti altri aspetti dell'impegno e dell'arte di De Luca che è persona colta, intelligente e interessante.

    Sticla cara, è ricominciata la scuola e il mio impegno di nonna mi prende molto... oltre il libro, naturalmente, che spero vedrà la luce quanto prima. Per questo il sito che Giuliano ci ha lasciato e il mio blog languono.

    Buona serata.

  • #87

    marileti (domenica, 30 settembre 2018 11:36)

    GRAZIE STICLA: sono andata sul sito di ERRI DE LUCA, uno scrittore che apprezzo molto non solo perché è napoletano. Mi sono deliziata con "Memoria di elefante" e con "il peso del piede"

  • #86

    icasticla (domenica, 30 settembre 2018 09:14)

    C'è da preoccuparsi? è passata una settimana e nessuno si è affacciato...tornate vi prego!

  • #85

    icasticla (domenica, 23 settembre 2018 09:01)

    toc toc...buona domenica amici, mi mancate

  • #84

    marileti (mercoledì, 19 settembre 2018 08:55)

    carissimi saluti a tutti. Sì, anche a te, dico a te Giuliano

  • #83

    Sari (sabato, 15 settembre 2018 21:26)

    Erri De Luca (chi se non lui?) ipotizza una mondo dove la Storia ha rovesciato i destini, dove saranno i bianchi a tentare viaggi pericolosi per approdare in Africa dove è rimasto un cielo libero. Come risponderanno gli africani? Applicheranno la legge del taglione?
    Leggetelo qui:
    http://fondazionerrideluca.com/web/memoria-di-elefante/

    Buonanotte.

  • #82

    Sari (sabato, 15 settembre 2018 13:07)

    Un pensiero (mio)
    "La poesia è un paese per un solo abitante".

    Buon fine settimana.

  • #81

    icasticla (mercoledì, 12 settembre 2018 08:38)

    Da mancina doc, me ne vanto! un caro saluto a chi passa di qui

  • #80

    Sari (martedì, 11 settembre 2018 10:08)

    Secondo una ricerca statunitense, tra tutte le persone con un QI superiore a 140, cioè i super intelligenti, ci sarebbero più mancini che nei destrorsi... questo perchè l'intelligenza dei mancini è più fluida e offre più capacità di risolvere i problemi.
    I poveri mancini, incolpati, puniti, sviliti da sempre, se ne facciano vanto.
    :)
    Buona giornata.

  • #79

    Sari (venerdì, 07 settembre 2018 16:09)

    Come sia possibile che il matrimonio di due noti giovani occupi tutte le prime pagine dei giornali online proprio non so. Leggo però su una rivista del web che la sottoscrizione, lanciata in occasione delle nozze, è stata un flop e mi dico che in fondo non tutto è perduto se ci sono persone che ancora resistono al richiamo delle sirene.
    Ciao.

  • #78

    Sari (mercoledì, 05 settembre 2018 18:13)

    Khaled Hosseini ha scritto in un libro che un noto disegnatore ha illustrata efficacemente. Si tratta di una preghiera laica la cui edizione è stata curata da Saviano che ne ha scritto una bella prefazione.
    Sapendo che parte dei proventi della vendita sarà devoluta a Unhcr (agenzia per i rifugiati) lo si acquista ancora più volentieri.
    Ecco che, ancora una volta, il mondo culturale ci indica la via giusta da percorrere affinchè il mondo si avvii a una possibile pace e il cielo sa quanto abbiamo bisogno di pace e di non prestare orecchio alle falsità di chi vorrebbe dividerci.
    Ho letto belle e giuste parole... Saviano è Saviano ma anche Hosseini non delude,

  • #77

    Sari (martedì, 04 settembre 2018 21:56)

    Tu mi preziosa sotto diversi aspetti, Sticla e i libri che mi hai consigliato non mi hanno mai delusa. Credo che il tuo essere una lettrice esigente ti renda affidabile e ti abbia via via affinato il senso critico. Fossi proprietaria di una casa editrice, ti assumerei all'istante.

    Il libro di poesie di Giuliano, dopo la pausa estiva della ditta che lo stamperà, sta riprendendo il suo iter e spero non ci saranno intoppi di alcun genere. Vi terrò al corrente.

    Buonanotte.

  • #76

    icasticla (martedì, 04 settembre 2018 08:55)

    Ricordi Sari, ti suggerii Riccarelli che a me aveva dato tante emozioni...un autore veramente speciale. Per ora a me, lettrice incallita, non suscita nessuna emozione l'attuale produzione letteraria, forse dovrò tornare ai classici! Un saluto a tutti.

  • #75

    Sari (lunedì, 03 settembre 2018 20:55)

    Mi sono chiesta spesso cosa determini il successo di un autore, di una trama di film, o libro e non ho saputo darmi risposta. Ci sono vicende narrate dove pare non succedere nulla di eclatante e a volte la trama da riferire è persino scarna ma... ha lasciato un segno per il fascino e le emozioni che ha saputo trasmettere. Mentre scrivo, sto pensando a un autore che mi ha fatto innamorare e che si chiama Ugo Riccarelli. A chi mi chiedeva conto dell'entusiasmo che m'aveva suscitato, raccontavo in due parole tutta la trama del libro senza saper poi "passare" le emozioni che mi aveva provocate... gni cosa raccontata era semplicemente vestita d'incanto e questo non lo si può raccontare.
    Buona serata.

  • #74

    marileti (lunedì, 03 settembre 2018 20:18)

    Ho inserito una... recensione, sul libro che sto leggendo in libri.
    Buona serata a tutti

  • #73

    marileti (lunedì, 03 settembre 2018 20:10)

    Letto a suo tempo "L'amica geniale" . Molto scorrevole come libro, ma non certo un capolavoro. NEL TRAILER DEL FILM HO TROVATO INTERESSANTI LE DUE BAMBINE.
    SCUSATE IL MAIUSCOLO

  • #72

    Sari (lunedì, 03 settembre 2018 09:06)

    Dita incrociate per Marileti di cui si aspetta il buon esito. "Gli esami non finiscono mai" e mai frase fu più azzeccata e usata.

    Eliamino, ciao.

    Sticla, leggo del successo americano della Ferrante e le critiche, italiane, che le stanno piovendo addosso. E chi se ne importa, penserà saggiamente la signora... ah come sappiamo farci male noi del "dolce sì" nessun altro popolo può immaginarlo.

    Buona giornata a chi sta o passa.

  • #71

    icasticla (sabato, 01 settembre 2018 12:27)

    Auguri Marileti, un saluto a Eliamino e a chi passa!

  • #70

    eliamino (sabato, 01 settembre 2018 10:19)

    un bacio a marileti!

    un saluto a tutti

  • #69

    marileti (venerdì, 31 agosto 2018 09:13)

    Sono ritornata ieri a ora di pranzo, sollevata per lo scampato pericolo e con altro bagaglio per il mio "Agosto singolare". Ora dovrò attendere una quindicina di giorni e poi sarà tutto alle spalle, spero.
    Buona giornata

  • #68

    Sari (giovedì, 30 agosto 2018 08:23)

    In bocca al lupo, Marileti. Aspetto il tuo rientro e l racconto del tuo "agosto singolare". Questa volta, almeno, metterai un bel finale, vero signora del giallo?
    A presto, dunque.
    Buona giornata a te e a chi passerà da qui.

  • #67

    marileti (giovedì, 30 agosto 2018 01:04)

    Care amiche che continuate a tenere vivo questo "posto dell'anima", vi faccio un breve saluto prima di ricoverarmi domani per quell'accertamento che non ho potuto fare a inizio agosto. Vuol dire che dopo scriverò "Un agosto singolare".
    BACI

  • #66

    Sari (domenica, 26 agosto 2018 13:15)

    Pare incredibile ma è così, come dice Anna Arendt:
    Il male perpetrato da Eichmann - come dalla maggior parte dei tedeschi che si resero corresponsabili della Shoah - è dovuto non a un'indole maligna, ben radicata nell'anima quanto piuttosto a una completa inconsapevolezza di cosa significassero le proprie azioni.
    Sconcertante, no?

    Inconsapevolezza e stupidità sono i mali peggiori.
    - Buona domenica -

    Sono pronta anch'io Sticla. ;)))